Minaccia Boost Coordinator

Boost Coordinator

Boost Coordinator è un programma Mac potenzialmente indesiderato che funge da strumento di reindirizzamento delle pagine e può funzionare solo se collegato a un browser web. Programmi come Boost Coordinator vengono solitamente definiti hacker del browser poiché in genere stabiliscono il controllo su Chrome, Safari o altre app di navigazione popolari senza l'approvazione degli utenti.

I sintomi sicuri di un dirottatore del browser sul tuo computer Mac includono il comportamento insolito del browser web principale che consiste in annunci pop-up e banner casuali su tutto lo schermo, reindirizzamenti automatici di pagine a diversi siti e una serie di modifiche non autorizzate nel browser impostazioni.

Normalmente, le vittime di app come Boost Coordinator, Chill Tab o QSearch potrebbero notare che un nuovo motore di ricerca ha sostituito il loro preferito. Possono anche rilevare modifiche nell'indirizzo della home page e nelle barre degli strumenti e nei pulsanti nella barra delle applicazioni del browser. Oltre a ciò, potrebbero anche subire bruschi reindirizzamenti a posizioni web che non intendevano visitare e vedere più tipi di popup, banner e altri annunci ostruttivi nella loro finestra di navigazione.

Di fronte a questi cambiamenti e attività, la maggior parte delle persone è pronta a presumere di avere a che fare con strani virus informatici o malware (probabilmente un Trojan, ransomware o qualche altro brutto codice dannoso). In realtà, tuttavia, i browser hijacker non sono virus destinati a danneggiare il tuo computer. Tuttavia, possono essere molto fastidiosi e, nella maggior parte dei casi, disinstallarli potrebbe essere la soluzione migliore per il disturbo della navigazione che tendono a creare.

Boost Coordinator per Mac

Boost Coordinator per Mac è stato creato per essere uno strumento di pubblicità online canaglia. Boost Coordinator per Mac può modificare le impostazioni del motore di ricerca di qualsiasi browser e riempire le pagine dei risultati di ricerca con annunci pop-up, banner e notifiche sponsorizzati.

Spesso, questo programma può attivare inaspettatamente reindirizzamenti automatici a vari siti pieni di contenuti commerciali. La frustrazione che può derivare da questa attività da sola può essere sufficiente a irritare molti utenti del web. Tuttavia, il problema più grande con app come Boost Coordinator è che possono visualizzare materiale web da tutti i tipi di fonti che potrebbero essere inaffidabili e potenzialmente non sicure. Ecco perché non puoi mai essere sicuro dell'origine e della sicurezza dei link e degli annunci visualizzati sullo schermo durante la navigazione in rete. A volte, un clic sbagliato su un messaggio pop-up fuorviante può costarti un'infezione da ransomware, un cavallo di Troia o qualche altro virus.

Cos'è Boost Coordinator?

Boost Coordinator è un tipo di software potenzialmente indesiderato noto per iniettare annunci pubblicitari aggressivi nel browser web del sistema. Boost Coordinator sostituisce tipicamente il motore di ricerca principale e la homepage in modo da garantire l'inevitabile visualizzazione degli spot pubblicitari durante le sessioni di navigazione web.

I creatori di browser hijacker cercano in genere di guadagnare dalla pubblicità online utilizzando modelli di remunerazione pay-per-click e pay-per-view. Ecco perché hanno impostato app come Boost Coordinator per visualizzare centinaia di messaggi promozionali per singola sessione di navigazione con la speranza di indurre gli utenti a fare clic su di essi. Usano anche il metodo di reindirizzamento automatico per indirizzare gli utenti su pagine che generano denaro.

L'app BoostCoordinator

L'app BoostCoordinator è un componente aggiuntivo difficile da rimuovere per Safari, Chrome e altri browser Mac che introduce vari annunci pubblicitari e aggiorna alcune impostazioni del tuo browser. L'app BoostCoordinator non può danneggiare direttamente il tuo Mac, ma può renderlo vulnerabile ai rischi online.

Gli utenti possono facilmente incontrare virus e altri rischi online se interagiscono involontariamente con alcuni contenuti che si rivelano fuorvianti o infetti. Ecco perché la disinstallazione del dirottatore è un buon modo per evitare un'interazione così involontaria e rimuovere definitivamente tutti gli annunci dallo schermo.

Learn how to remove Boost Coordinator from your computer

Step 1. Boost Coordinator Rimozione da Windows

a) Windows 7 / XP

  1. Premi sull'icona Start.win7-start Minaccia Boost Coordinator
  2. Pannello di controllo → Programmi e funzionalità.win7-control-panel Minaccia Boost Coordinator
  3. Trova il programma che desideri eliminare e premi Disinstalla.win7-uninstall-program Minaccia Boost Coordinator

b) Windows 8

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona di avvio (angolo inferiore sinistro).win10-start2 Minaccia Boost Coordinator
  2. Seleziona Pannello di controllo.win8-start Minaccia Boost Coordinator
  3. Fare clic su Programmi e funzionalità.win8-control-panel Minaccia Boost Coordinator
  4. Trova e rimuovi tutti i programmi indesiderati.win8-remove-program Minaccia Boost Coordinator

c) Windows 10

  1. Apri il menu Start e fai clic sulla lente di ingrandimento (accanto al pulsante di spegnimento).win10-start2 Minaccia Boost Coordinator
  2. Digita nel Pannello di controllo.win10-start Minaccia Boost Coordinator
  3. Pannello di controllo → Programmi e funzionalità.win10-control-panel Minaccia Boost Coordinator
  4. Trova e rimuovi tutti i programmi indesiderati.win10-remove-program Minaccia Boost Coordinator

d) Mac OS X

  1. Apri Finder e premi Applicazioni.mac-os-apps Minaccia Boost Coordinator
  2. Seleziona tutti i programmi sospetti di cui vuoi sbarazzarti.
  3. Trascinali sull'icona del cestino nel dock (in alternativa, fai clic con il pulsante destro del mouse sul programma e premi Sposta nel cestino).mac-os-app-delete Minaccia Boost Coordinator
  4. Dopo aver spostato tutti i programmi indesiderati, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del cestino e seleziona Svuota cestino.

Step 2. Eliminare Boost Coordinator dal browser

a) Rimuovere Boost Coordinator da Microsoft Edge

Ripristina Microsoft Edge (metodo 1)
  1. Apri Microsoft Edge.
  2. Premi Altro situato nell'angolo in alto a destra dello schermo (i tre punti).edge-menu Minaccia Boost Coordinator
  3. Impostazioni → Scegli cosa cancellare.edge-settings Minaccia Boost Coordinator
  4. Seleziona le caselle degli elementi che desideri rimuovere e premi Cancella.edge-clear-data Minaccia Boost Coordinator
  5. Premi Ctrl + Alt + Canc insieme.
  6. Scegli Task Manager.
  7. Nella scheda Processi, trova il processo Microsoft Edge, fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso e premi Vai ai dettagli (o Altri dettagli se Vai ai dettagli non è disponibile).task-manager Minaccia Boost Coordinator
  8. Fai clic con il pulsante destro del mouse su tutti i processi di Microsoft Edge e scegli Termina attività.
(Metodo 2)
Prima di procedere con questo metodo, eseguire il backup dei dati.
  1. Vai a C: Users % username% AppData Local Packages Microsoft.MicrosoftEdge_xxxxxxxxxx.
  2. Seleziona tutte le cartelle, fai clic destro su di esse e premi Elimina.edge-folder Minaccia Boost Coordinator
  3. Premi il pulsante Start e digita Windows PowerShell nella casella di ricerca.
  4. Fare clic con il tasto destro sul risultato e selezionare Esegui come amministratore.edge-powershell Minaccia Boost Coordinator
  5. In Amministratore: Windows PowerShell, incolla Get-AppXPackage -AllUsers -Name Microsoft.MicrosoftEdge | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register $ ($ _. InstallLocation) AppXManifest.xml -Verbose} in PS C: WINDOWS system32> e tocca Invio.edge-powershell-script Minaccia Boost Coordinator
  6. Il problema dovrebbe essere risolto ora.

b) Rimuovi Boost Coordinator da Internet Explorer

  1. Apri Internet Explorer e premi sull'icona a forma di ingranaggio.IE-gear Minaccia Boost Coordinator
  2. Seleziona Gestisci componenti aggiuntivi, quindi Barre degli strumenti ed estensioni.
  3. Trova e disabilita tutte le estensioni sospette.IE-add-ons Minaccia Boost Coordinator
  4. Chiudi la finestra.

c) Ripristina la tua home page su Internet Explorer

  1. Apri Internet Explorer e premi sull'icona a forma di ingranaggio.
  2. Opzioni Internet → scheda Generale. Elimina l'URL della home page e digita quello che preferisci.IE-settings2 Minaccia Boost Coordinator
  3. Premi Applica.

d) Reimposta Internet Explorer

  1. Apri Internet Explorer e premi sull'icona a forma di ingranaggio.ie-settings Minaccia Boost Coordinator
  2. Opzioni Internet → scheda Avanzate.ie-settings-advanced Minaccia Boost Coordinator
  3. In basso, vedrai un pulsante Ripristina. Premilo.
  4. Nella finestra che appare, seleziona la casella che dice Elimina impostazioni personali.IE-reset Minaccia Boost Coordinator
  5. Premere Ripristina.
  6. Fare clic su OK per uscire dalla finestra.
  7. Riavvia il tuo browser.

e) Rimuovi Boost Coordinator da Google Chrome

  1. Apri Google Chrome e premi l'icona del menu a destra, accanto al campo dell'URL.
  2. Scegli Altri strumenti ed estensioni.chrome-menu-extensions Minaccia Boost Coordinator
  3. Rimuovi le estensioni sospette facendo clic sull'icona Cestino accanto ad esse.chrome-extensions-delete Minaccia Boost Coordinator
  4. Se non sei sicuro di un'estensione, puoi disabilitarla deselezionando la casella che dice Abilitato. Se in seguito decidi di mantenerlo, seleziona di nuovo la casella.

f) Ripristina la tua home page su Google Chrome

  1. Apri Google Chrome e premi l'icona del menu a destra, accanto al campo URL.
  2. Scegli Impostazioni.chrome-menu Minaccia Boost Coordinator
  3. Nella finestra che appare, sotto All'avvio, ci sarà un'opzione Imposta pagine. Premi su quello.
  4. Rimuovi il sito Web impostato e digita quello che preferisci sia la tua home page. Premere OK.chrome-startup-page Minaccia Boost Coordinator
  5. In Impostazioni, sotto Ricerca, c'è un'opzione Gestisci motori di ricerca. Seleziona quello.chrome-search-engines Minaccia Boost Coordinator
  6. Rimuovi tutti i motori di ricerca tranne quello che desideri utilizzare. Fare clic su Fine.

g) Reimposta Google Chrome

  1. Apri Google Chrome e premi l'icona del menu a destra, accanto al campo dell'URL.
  2. Scegli Impostazioni.chrome-menu Minaccia Boost Coordinator
  3. Scorri verso il basso e premi Mostra impostazioni avanzate.chrome-settings Minaccia Boost Coordinator
  4. Trova e premi il pulsante Ripristina.chrome-reset Minaccia Boost Coordinator
  5. Nella finestra di conferma visualizzata, premere Ripristina.

h) Rimuovere Boost Coordinator da Mozilla Firefox

  1. Apri Mozilla Firefox e accedi al menu facendo clic sulle tre barre a destra dello schermo.
  2. Seleziona Componenti aggiuntivi.mozilla-menu Minaccia Boost Coordinator
  3. Seleziona la scheda Estensioni e rimuovi tutte le estensioni discutibili.mozilla-extensions Minaccia Boost Coordinator
  4. Se non sei sicuro di un'estensione, puoi disabilitarla facendo clic su Disabilita. Se in seguito decidi di mantenerlo, premi semplicemente Abilita.

i) Ripristina la tua home page su Mozilla Firefox

  1. Apri Mozilla Firefox e accedi al menu facendo clic sulle tre barre sul lato destro dello schermo.
  2. Seleziona Opzioni.mozilla-menu Minaccia Boost Coordinator
  3. In generale, fare clic su Ripristina impostazioni predefinite sotto il campo Pagina iniziale.mozilla-options Minaccia Boost Coordinator

j) Ripristina Mozilla Firefox

  1. Apri Mozilla Firefox e accedi al menu facendo clic sulle tre barre a destra dello schermo.
  2. Premi il punto interrogativo nella parte inferiore del menu.
  3. Seleziona Informazioni sulla risoluzione dei problemi.mozilla-troubleshooting Minaccia Boost Coordinator
  4. Seleziona l'opzione Aggiorna Firefox.mozilla-reset Minaccia Boost Coordinator

k) Rimuovere Boost Coordinator da Safari (per Mac)

  1. Apri Safari.
  2. Seleziona Preferenze (puoi accedervi premendo su Safari nella parte superiore dello schermo).safari-menu Minaccia Boost Coordinator
  3. Scegli la scheda Estensioni.
  4. Disinstalla tutte le estensioni discutibili.safari-extensions Minaccia Boost Coordinator
  5. Se non sei sicuro di un'estensione, puoi disabilitarla deselezionando la casella che dice Abilitato. Se in seguito decidi di mantenerlo, seleziona di nuovo la casella.

l) Ripristina Safari

Se stai usando le versioni Yosemite, El Capitan o Sierra, l'opzione per ripristinare Safari con un clic non è disponibile. Quindi dovrai cancellare la cronologia e svuotare le cache in passaggi separati.
  1. Apri Safari.
  2. Seleziona Cancella cronologia (puoi accedervi premendo su Safari nella parte superiore dello schermo).safari-clear-history Minaccia Boost Coordinator
  3. Scegli da che ora desideri eliminare la cronologia e premi Cancella cronologia.safari-clear-history Minaccia Boost Coordinator
  4. Premi su Safari nella parte superiore dello schermo e seleziona Preferenze.safari-advanced Minaccia Boost Coordinator
  5. Seleziona la scheda Avanzate e seleziona la casella accanto a Mostra menu Sviluppo nella barra dei menu.
  6. Seleziona Sviluppo (dalla barra dei menu nella parte superiore dello schermo).safari-develop-menu Minaccia Boost Coordinator
  7. Premere Svuota cache.
Se per qualche motivo non sei in grado di rimuovere le estensioni o reimpostare il tuo browser, potrebbe essere una buona idea procurarti un software anti-spyware e far sì che risolva il problema.

Leave a Reply

Your email address will not be published.